Quanto Costa Un Avvocato Per Decreto Ingiuntivo (Meno di Quanto Immagini)

Quanto costa un avvocato per fare un decreto ingiuntivo?

Quanto costa difendersi da un decreto ingiuntivo?

Costi decreto ingiuntivo: quali sono ed è possibile pagare il minimo tariffario ed ottenere allo stesso tempo la massima competenza possibile?

Tutte queste sono domande fondamentali per qualsiasi contribuente debitore abbia subito un decreto ingiuntivo, ovvero un ordine di pagamento di un ammontare specifico emesso nei tuoi confronti dall’autorità giudiziaria sulla base di un ricorso presentato da un creditore, di solito una banca, una finanziaria o una società di recupero crediti.

Da questo punto di vista, se ormai ci segui e hai letto ogni nostro articolo, saprai che il debito è una questione multidisciplinare.

Tradotto: per non farsi davvero male, ci vuole una competenza ferrea e in tal senso un avvocato che intenda specializzarsi nell’indebitamento, deve sapersi sempre muovere nel 100% degli ambiti del diritto connesso al debito: esattoriale e tributario, bancario e sovraindebitamento.

Non solo.

Cosa ancora più importante, deve conoscere a menadito le varie opzioni di opposizione a seconda delle tempistiche, delle procedure, delle perizie e dei casi specifici.

Non si scherza con un debito, soprattutto con un debito bancario perché, a differenza dell’Agenzia Entrate Riscossione, le banche ti possono pignorare anche la prima casa, ovvero la tua base di tranquillità.

Tale precisazione è importante, perché sempre più spesso nascono agenzie e società che dichiarano che dal nulla di poter risolvere un problema debitorio specifico ma senza affrontare gli altri e soprattutto senza una reale visione d’insieme.

Un indebitamento aziendale o personale, senza una reale visione d’insieme, rappresenta per te difatti solo un pericolo concreto ed immediato.

Per questo motivo come Studio Monardo, abbiamo creato il Metodo “Fatti Rimborsare®”, il primo metodo di analisi di debiti e reati tributari ideato per misurare anticipatamente la situazione del provvedimento per poi scegliere, se la condizione lo consente, un programma di cancellazione o restrizione del debito.

Ma torniamo a noi, ovvero a cosa fare quando si riceve un decreto ingiuntivo e a quali sono i costi per opporsi.

Partiamo dalla regola 1: la velocità.

Quando ricevi “questa letterina” della banca, come la chiamano la maggior di coloro che ci contattano, non si tratta di una letterina ma di un monito ad agire nel più breve tempo possibile.

Perché?

Il decreto ingiuntivo è un atto con cui la banca, la finanziaria o una società che ha acquistato il credito (c.d. recupero crediti) ti chiedono, su ordine di un giudice, di pagare quelle somme entro 40 giorni.

Ripeto: non mesi ma soli 40 giorni.

E se non agisci entro 40 giorni?

Semplice: il decreto ingiuntivo diviene definitivo e si considera titolo esecutivo.

Questo significa che il creditore è autorizzato legalmente ad iniziare a pignorare i beni del debitore.

E quanto passa?

Prima del pignoramento il debitore deve ricevere un avviso, definito atto di precetto, ovvero un invito a pagare entro 10 giorni, scaduti i quali inizierà la procedura esecutiva.

Hai visto quanto purtroppo sia facile e veloce agire contro di te?

Ma cosa puoi fare in quei 40 giorni con l’aiuto di un avvocato specializzato in decreti ingiuntivi?

Tantissimo, perché avvocato esperto in decreto ingiuntivi comincia a scandagliare insieme a te tutti quelli che sono gli eventuali vizi del contratto che hai stipulato con la banca.

Ma di quali vizi stiamo parlando?

Un contratto (di finanziamento, mutuo, leasing e conto corrente) può avere una infinità di vizi contrattuali, dall’usura nel rapporto, alla mancanza di trasparenza sul TAEG (e sono tantissimi), sia che tu sia il debitore principale che il fidejussore.

E quei vizi sono la tua via d’uscita.

E allora che fare con l’aiuto di un avvocato esperto in opposizioni ai decreti ingiuntivi?

Ecco cosa fare.

La prima cosa da fare, SUBITO, è chiedere una perizia giurimetrica che ti consenta di comprendere quali vizi presenta il contratto e se la banca deve rimborsarti delle somme.

Il nostro studio Monardo ad esempio processa le perizie dall’interno attraverso il nostro centro peritale specializzato, al fine di adattare le perizia che si effettuerà con le esigenze del cliente e la strategia difensiva da adottare.

Insomma passa a raggi x il tuo contratto di finanziamento, di mutuo, di leasing, di conto corrente (e di solito trova molte cose interessanti).

Fatto questo, agisce in opposizione al decreto ingiuntivo contestando tutti i vizi del contratto rilevati in perizia.

E tutto questo ti mette nella potenzialità, quando è concretamente e legalmente possibile dalla perizia, di ridurre o addirittura annullare il debito.

A seguito dell’opposizione infatti, si avvia un vero e proprio processo civile nel tribunale in cui è stato emesso il decreto ingiuntivo e si inizia l’attività processuale per accertare da un giudice la sussistenza di questi vizi.

Di recente, ad esempio, un nostro cliente da un debito di circa 120.000 euro è divenuto creditore addirittura di 2.500 euro nei confronti della banca.

Come lo abbiamo scoperto?

La perizia attraverso il Metodo “Fatti Rimborsare®”

E per fortuna (e per la legge), nel corso del giudizio è stato dimostrata l’illegittimità del rapporto e il diritto del cliente al rimborso.

Non alla riduzione del debito ma addirittura in questo caso al rimborso.

Immagina la soddisfazione del cliente che non solo non deve pagare le 120.000 euro, ma riceverà dalla banca un rimborso di 2.500 euro.

Ma naturalmente tutta questa attività deve essere posta in essere prima dei famosi 40 giorni e sempre e solo se vi sono i presupposti previsti dalla perizia di parte (il cui importo varia a seconda del problema e che da noi sono a partire da 750 euro + IVA).

In tal senso, quanto costa un avvocato specializzato in diritto bancario?

Quanto costa un avvocato per fare un decreto ingiuntivo?

Da questo punto di vista, occorre precisare che gli avvocati esperti in diritto bancario devono preventivare gli onorari in base a quanto previsto dal Decreto Ministeriale 55/2014.

Gli onorari sono parametrati in base al valore del giudizio, per cui maggiore sarà il valore del debito fiscale e maggiore sarà l’onorario.

Inoltre, le tariffe si classificano in minimi, medi e massimi.

Il nostro studio legale, in base al codice etico interno, applica sempre i minimi tariffari per venire incontro a persone ed aziende in questo momento di crisi.

Il minimo tariffario ma alla massima competenza.

L’Avvocato Giuseppe Monardo infatti, con il suo Studio, da oltre 16 anni svolge la professione di Avvocato nell’ambito dell’indebitamento bancario e tributario.

Coordina avvocati e commercialisti esperti a livello nazionale nell’ambito del diritto bancario e tributario.

È gestore della Crisi da Sovraindebitamento (L. 3/2012).

È iscritto presso gli elenchi del Ministero della Giustizia e figura tra i professionisti fiduciari di un OCC (Organismo di Composizione della Crisi).

Ha conseguito poi l’abilitazione professionale di Esperto Negoziatore della Crisi di Impresa (D.L. 118/2021).

Insomma, minimo tariffario ma una competenza elevatissima.

Detto questo, tornando ai costi di un’opposizione ad un decreto ingiuntivo; le tariffe sono classificate in base alle fasi processuali che saranno affrontate nel processo civile che si instaura e ad ognuna viene attribuito un valore.

Eccole:

• studio della controversia (si riferisce all’analisi dei documenti e la valutazione del caso);

• introduttiva del giudizio (si tratta della fase di redazione degli atti iniziali del giudizio e la relativa fase di iscrizione a ruolo ovvero la fase in cui si avvia la pratica con il deposito in tribunale dei documenti a tua difesa);

• istruttoria e/o di trattazione (in questa fase vengono depositate definitivamente le prove a sostegno della tua tesi e cristallizzano le richieste di prova);

• decisionale (dopo che tutte le prove sono state assunte il giudice decide con una sentenza o altro provvedimento);


Oltre al compenso sono poi dovute le spese forfettarie, pari al 15% del medesimo.

Quindi questi sono i compensi secondo la legge.

Ora, facciamo un esempio di una nostra parcella al minimo tariffario per opporsi ad un decreto ingiuntivo, così potrai capire meglio.

Se ci viene chiesto un preventivo su un’opposizione a decreto ingiuntivo dal valore di 40.000 euro saranno applicati i minimi tariffari di legge e l’onorario sarà calcolato come segue:

  • Fase di studio della controversia, valore minimo:€ 810,00
  • Fase introduttiva del giudizio, valore minimo:€ 574,00
  • Fase istruttoria e/o di trattazione, valore minimo:€ 1.204,00
  • Fase decisionale, valore minimo:€ 1.384,00
  • Compenso tabellare (valori minimi) € 3.972,00

Oltre gli oneri di legge (15%, cap e IVA) e i costi di Contributo Unificato, dovuti per legge.

A questo punto la valutazione è tua.

E se hai la massima competenza e al minimo tariffario non è mai una scelta difficile.

Ma come so concretamente se ho la possibilità di vincere contro la Banca?

Questa è la domanda più importante di tutte, al di là dei costi ed è per questo che abbiamo creato il Metodo “Fatti Rimborsare®, per la tua sicurezza.

il Metodo “Fatti Rimborsare® infatti è un metodo scientifico che ti consente di comprendere preventivamente il Grado Di Soccombenza (GDS) della pratica.

E sapere questa informazione fondamentale e saperla in maniera preventiva ti permette di capire se agire oppure no.

Se sai di avere una possibilità puoi agire.

Se sai preventivamente di averla, è inutile spendere i tuo soldi in opposizioni più o meno complesse.

Questo significa massima trasparenza ed è questo il nostro modo di lavorare.

Vuoi contattarci in un click per una prima consulenza totalmente gratuita per il tuo decreto ingiuntivo?

Qui di seguito tutti i riferimenti.

E ricordati che hai solo 40 giorni.

Lo studio dell’Avvocato Monardo opera in tutta Italia comprese Ercolano, Sciacca, Reggio Emilia, Verbania, Oristano, Latina, Lecce, Faenza, Cinisello Balsamo, Trieste, Caserta, Chioggia, Pavia, Ancona, Ladispoli, Asti, Moncalieri, Varese, Sesto Fiorentino, Quartu Sant’Elena, Trento, Rho, Olbia Tempio, Alessandria, Bagheria, Civitanova Marche, Aosta, Sanremo, Taranto, Nuoro, Forlì Cesena, Pistoia, Viterbo, Nocera Inferiore, Piacenza, Alcamo, Lucca, Aversa, Manfredonia, Collegno, Lissone, Roma, Jesi, Arezzo, Foggia, Perugia, Rivoli, Settimo Torinese, Biella, Cerignola, Acerra, Gorizia, Carpi, Civitavecchia, Torre del Greco, San Severo, Messina, Cuneo, Vicenza, Campi Bisenzio, Monopoli, Sassuolo, Busto Arsizio, Bassano del Grappa, Tivoli, Fiumicino, Treviso, L’Aquila, Como, Lecco, Imola, Genova, Foligno, Lamezia Terme, Molfetta, Alghero, Campobasso, Torino, Portici, Matera, Imperia, Ascoli Piceno, Siracusa, Udine, Potenza, Enna, Carrara, Caltanissetta, Cesena, Senigallia, Viareggio, Marsala, Belluno, Scandicci, Battipaglia, Bitonto, Cava De Tirreni, San Donà di Piave, Ragusa, Livorno, Chieti, Scafati, Rimini, Agrigento, Novara, Martina Franca, Paderno Dugnano, Vittoria, Rozzano, Avezzano, Barcellona Pozzo di Gotto, Bergamo, Aprilia, Anzio, Medio Campidano, Cremona, Ardea, Sassari, Padova, Rovigo, Casalnuovo di Napoli, Montesilvano, Parma, Catania, Nettuno, Misterbianco, Crotone, Legnano, Pisa, Brescia, Grosseto, Vibo Valentia, Mantova, Gravina In Puglia, Napoli, Vercelli, Pordenone, Gallarate, Ferrara, Teramo, Pomezia, Giugliano, Bari, Ogliastra, Fano, Seregno, Barletta-Andria-Trani, Pesaro Urbino, Modena, Bisceglie, Mazara del Vallo, Città di Castello, Sondrio, Catanzaro, Modica, Torre Annunziata, Fermo, Altamura, Cosenza, Ravenna, Velletri, Monza Brianza, Guidonia, Terni, Frosinone, Savona, Empoli, Palermo, Cologno Monzese, Acireale, Benevento, Massa Carrara, Salerno, Reggio Calabria, Marano di Napoli, Cascina, Pozzuoli, San Giorgio a Cremano, Corato, Capannori, Vigevano, La Spezia, Brindisi, Terracina, Bologna, Verona, Paternò, Castellamare Di Stabia, Macerata, Prato, Avellino, Venezia, Afragola, Isernia, Lodi, Firenze, Carbonia Iglesias, Gela, Desio, Bolzano, Milano, Trapani, Rieti, San Benedetto Del Tronto, Siena, Cagliari, Nichelino, Pescara.

Leggi con attenzione: se in questo momento ti trovi in difficoltà con il Fisco ed hai la necessità di una veloce valutazione sulle tue cartelle esattoriali e sui debiti, non esitare a contattarci. Ti aiuteremo subito. Scrivici ora su whatsapp al numero 377.0256873 oppure invia una e-mail a info@fattirimborsare.com. Ti ricontattiamo entro massimo un’ora e ti aiutiamo subito.

Leggi qui perché è molto importante: Studio Monardo e Fattirimborsare.com®️ operano in tutta Italia e lo fanno attraverso due modalità. La prima modalità è la consulenza digitale che avviene esclusivamente a livello telefonico e successiva interlocuzione digitale tramite posta elettronica e posta elettronica certificata. In questo caso, la prima valutazione esclusivamente digitale (telefonica) è totalmente gratuita ed avviene nell’arco di massimo 72 ore, sarà della durata di circa 15 minuti. Consulenze di durata maggiore sono a pagamento secondo la tariffa oraria di categoria.
 
La seconda modalità è la consulenza fisica che è sempre a pagamento, compreso il primo consulto il cui costo parte da 500€+iva da saldare in anticipo. Questo tipo di consulenza si svolge tramite appuntamenti nella sede fisica locale Italiana specifica deputata alla prima consulenza e successive (azienda del cliente, ufficio del cliente, domicilio del cliente, studi locali con cui collaboriamo in partnership, uffici e sedi temporanee) e successiva interlocuzione anche digitale tramite posta elettronica e posta elettronica certificata.
 

La consulenza fisica, a differenza da quella esclusivamente digitale, avviene sempre a partire da due settimane dal primo contatto.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Giuseppe Monardo

Giuseppe Monardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy

Perché Oltre 1.500 Tra Persone Come Te o Imprese Come La Tua In Oltre 16 Anni Si Sono Fidate Di Studio Monardo e Perché Ti Puoi Fidare Graniticamente Anche Tu